L’Università degli Studi del Sannio ha da tempo previsto di realizzare un esteso intervento di potenziamento delle proprie strutture e contemporanea riqualificazione di un’area situata nella città di Benevento nella  zona  Via dei Mulini compresa tra l’area ex Enel e il suolo precedentemente di proprietà della Regione Campania.

Il progetto, finanziato dal Fondo Europeo di Sviluppo Regione dell'Unione Europea, prevede la realizzazione di un edificio di forma ad L su tre livelli con una superficie utile in pianta di circa tremila metri quadri, con aule in grado di ospitare circa 1000 studenti e uffici per i docenti e il personale amministrativo.

L’edificio è situato al centro dell’area ex Regione Campania e soddisfa tutti i parametri urbanistici previsti nel PUC del Comune di Benevento e le indicazioni della Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per le Province di Benevento e Caserta.